Progetto Cittadinanza attiva: incontro con Giovanni Sala

dig

dav

dig

dig

dig

dig

sdr

sdr

sdr

sdr

sdr

sdr

sdr

sdr

sdr

dig

dig

dig

Si è svolto all’Armaforte il secondo incontro dedicato alla legalità. Vi hanno preso parte gli alunni delle classi seconde della Secondaria che hanno ascoltato la testimonianza di Giovanni Sala, l’imprenditore di Altofonte che si è ribellato al pagamento del “pizzo”. Sono intervenuti anche l’Avvocato Nino Di Gregorio, di “Addiopizzo”, e, a rappresentare l’Arma dei Carabinieri,  il Comandante Agostino Colletti ed il Maresciallo Pietro Izzo.

L’occasione è stata un’utile fonte di sensibilizzazione degli studenti, che si sono mostrati attenti e partecipi, perché prendano sempre più coscienza del fenomeno mafioso, che si manifesta anche sotto forma di racket, e perché sappiano che un’alternativa è possibile.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *